Guida agli archivi della Fondazione Gramsci

torna alla navigazione
Fondo Antonio Gramsci

Gramsci famiglia

Consistenza
  • documenti 122
Cronologia21 novembre 1917 - 27 aprile 1974
Storia archivistica

Il fondo Famiglia Gramsci è composto da documenti provenienti da donazioni diverse. Si tratta per lo più di corrispondenze inviata da Tatiana Schucht ai diversi membri della famiglia Gramsci. Non si hanno notizie dettagliate sui versamenti di questi documenti alla Fondazione Istituto Gramsci. È probabile tuttavia che le lettere inviate da Tania furono inserite nelle donazioni fatte dai familiari. Ad esempio, fra le carte donate da Carlo Gramsci nel 1963 era inserita la lettera di Tatiana a Carlo del 14 febbraio 1937. Nel 1968 si aggiunse il versamento della documentazione in copia possedute da Teresina Gramsci. La donazione di Mimma Paulesu Quercioli del 2005 ha permesso il recupero delle lettere ricevute da Carlo Gramsci da Giulia e da Eugenia Schucht negli anni '48-'68. Nei versamenti del maggio 2007 e del maggio 2008 fatti da Antonio Gramsci jr. erano presenti, in copia digitale, le lettere inviate da Tatiana Schucht ai nipoti Delio e Giuliano.

Condizioni d'accessoL'archivio è liberamente consultabile nel rispetto della normativa archivistica vigente e del regolamento interno della Fondazione Gramsci.
Riferimenti bibliografici

T. Schucht, Lettere ai familiari, a cura di M. Paulesu Quercioli, Roma, Editori Riuniti, 1991.

Criteri di ordinamento

L'archivio è ordinato in 8 serie:

  1. Giuseppina Marcias
  2. Carlo Gramsci
  3. Teresina Gramsci
  4. Grazietta Gramsci
  5. Delio Gramsci
  6. Giuliano Gramsci
  7. Mimma Paulesu Quercioli
  8. Famiglia Gramsci

Unità di descrizione collegateFonti collegate presenti negli archivi della Fondazione Gramsci: archivio Antonio Gramsci; carte Piero Sraffa; carte Tatiana Schucht; carte Giulia Schucht; carte Famiglia Schucht