Guida agli archivi della Fondazione Gramsci

Archivi di persone

  • Alessandro Natta   1945 - 1990
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Si tratta di documentazione piuttosto omogenea: interventi, relazioni e discorsi svolti in sedi di partito, alla Camera dei deputati, nel corso di viaggi all'estero. Vi sono testi di articoli e di interviste rilasciate a periodici italiani e stranieri, con corrispondenza preparatoria, appunti presi nel corso di riunioni di organismi nazionali e periferici del partito, interventi a convegni di studio.
  • Francesco Saverio Nitti   1915 - 1939
    vai alla scheda Sono inoltre presenti alcuni documenti originali donati dalla figlia di N. allo stesso Barbagallo. Si tratta di 63 lettere inviate da Nitti a Oreste Ferrara, suo allievo divenuto importante uomo politico a Cuba. A queste sono allegati documenti sulla costituzione della Fondazione Nitti e della biblioteca di Melfi e sul progetto di edizione nazionale delle sue opere. È inoltre presente il manoscritto L'Urss e l'Italia. Il tentativo di soffocamento della Russia bolscevica e l'azione dell'Italia nel 1919-1920.
  • Agostino Novella   1921-1974, con docc. di data anteriore
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Si tratta di una parte della documentazione presente presso l'abitazione di Novella all'indomani della sua morte. Dalla relazione preliminare, stilata da Renzo Rosso e da Ruggero Spesso, si deduce l'esistenza di consistente materiale presente nella casa relativo soprattutto a temi internazionali, materiale questo che attualmente non fa parte del fondo.
  • Angelo Oliva   1978 - 1982
    vai alla scheda Il fondo contiene una cartellina del XX congresso nazionale dell'Akfm-Kdrsm del Madagascar (novembre 1978), con minuta dell'intervento di O. e appunti preparatori di Renato Sandri; relazioni al convegno promosso dalle amministrazioni comunali di Milano e Torino "Collaborazione e integrazione fra aree urbane", Stresa 9-10 luglio 1982.
  • Gian Carlo Pajetta   1927 - 1990
    vai al livello inferiore   vai alla scheda
  • Luca Pavolini   1930 - 1943
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Il fondo conserva in originale e in copia, documentazione sul Movimento dei cattolici comunisti, sull'attività di Pavolini come direttore di «Rinascita» e come responsabile della sezione stampa e propaganda del Pci e, successivamente, di quella editoriale.
  • Ugo Pecchioli   1951 - 1996
    vai al livello inferiore   vai alla scheda
  • Alessandro Pecorari   1966-1982 con docc. di data anteriore
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Il fondo contiene documentazione sui rapporti tra il partito e gli emigrati politici in Cecoslovacchia, anche successivi al loro ritorno in Italia, sulla gestione della stampa e delle emittenti radio in lingua italiana, sui rapporti con il partito cecoslovacco.
  • Luigi Pepe   1943 - 1946
    vai alla scheda Il fondo comprende prevalentemente materiali di lavoro relativi alla sua attività di segretario particolare dell'alto commissario aggiunto all'epurazione: appunti, promemoria, note informative e relazioni sul servizio di intercettazioni telefoniche e sulla condotta politica e morale di funzionari e impiegati dell'amministrazione dello Stato, in particolare della Ps; istanze concernenti i provvedimenti
    di giustizia; relazioni e note relative alla riorganizzazione delle forze di polizia; circolari del Ministero dell'interno ai prefetti; note e relazioni sull'ordine pubblico; corrispondenza con i ministeri e le commissioni giudicatrici, con la segreteria particolare di Togliatti, la direzione del Pci e le sezioni di lavoro, presente inoltre materiale documentario relativo alla militanza politica di P.: verbali di riunioni, appunti, relazioni di lavoro ed indicazioni relative all'attività svolta dalla commissione per il lavoro politico tra i magistrati presso la direzione del Pci, di cui si segnala la documentazione prodotta dallo stesso e dalle associazioni sindacali sull'arresto dei lavoratori a Scicli; verbali e decisioni delle riunioni del comitato d'intesa per la libertà elettorale; dattiloscritti relativi alla situazione politica italiana e ad alla politica del Pci. Si segnalano inoltre materiali di propaganda, bollettini, opuscoli prodotti dal Pci; testi di leggi e decreti del Ministero dell'interno.

    chiudi

  • Franca Pieroni Bortolotti   1934 - 1983
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Oltre ai documenti, fanno parte del fondo 366 volumi, alcuni con dedica e annotazioni manoscritte, e 39 estratti di saggi e fotocopie di articoli e recensioni della P. B.
  • Paolo Robotti   1919 - 1981
    vai al livello inferiore   vai alla scheda La maggior parte della documentazione è relativa agli anni 1950-1980 con scarsi documenti risalenti al periodo precedente.Si tratta soprattutto di carte raccolte e prodotte in occasione dell'attività di conferenziere e pubblicista di Robotti.
  • Luciano Romagnoli   1948 - 1961
    vai alla scheda Relazioni, interventi e conclusioni a convegni e a riunioni di organismi dirigenti della Cgil e della Federbraccianti. Vi sono anche interviste, discorsi ed articoli. Raramente sono presenti appunti manoscritti.
  • Michele Rossi   1970 - 1979
    vai alla scheda Appunti autografi, verbali di riunione, minute di interventi di conferenze internazionali di partiti comunisti (1973, 1977, 1978) relativi al lavoro nelle riviste «Problemi della pace e del socialismo» e «Nuova rivista internazionale»; documentazione di seminari promossi da istituti e centri di studi comunisti: corrispondenza, minute di interventi; materiale a stampa.
  • Giovanni Santilli   1963 - 1991
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Conserva documentazione dell'attività di Giovanni Santilli come responsabile della sezione agricoltura del Pci e come membro del "Comitato costituente per una nuova forza della sinistra".
  • Stefano Schiapparelli   1930 - 1984
    vai al livello inferiore   vai alla scheda Conservano materiale relativo all'attività di Partito di S., carte personali e documentazione relativa al periodo clandestino.
  • Tatiana Schucht   1927 - 1938
    vai alla scheda

    Corrispondenza di Tatiana Schucht

    Lettere Tatiana Schucht-Piero Sraffa 1929-1938, n. 204.

    Lettere alla famiglia di origine 1922-1934, n. 129.

    Lettere alla famiglia Gramsci 19 28-1938, n. 124

    Corrispondenza della famiglia Schucht con N Perilli, fasc.in copia (1913-1916,con docc. di data successiva).

  • Mauro Scoccimarro   1941 - 1967
    vai al livello inferiore   vai alla scheda
  • Emilio Sereni   1907 - 1977
    vai al livello inferiore   vai alla scheda
  • Giacinto Menotti Serrati   1872 - 1926 con documenti di data anteriore
    vai al livello inferiore   vai alla scheda
  • Antonio Tatò   1972 - 1989
    vai al livello inferiore   vai alla scheda La carte conservano soprattutto documentazione relativa all'incarico di T. come segretario di Berlinguer e capo dell'ufficio stampa del Pci.