Guida agli archivi della Fondazione Gramsci

Raccolte >

Scuola e politica scolastica del Pci

  • Associazioni della scuola   1972 - 1983
    vai alla scheda Il materiale riguarda prevalentemente le associazioni di insegnanti: Adesspi, Adsn, Aimc, Associazione italiana insegnanti di geografia, Cidi, Lend, Mce, Uciim. Una parte del materiale concerne l'associazionismo dei genitori ed in particolare l'Age, il Cogidas, il Cgd. È presente inoltre documentazione prodotta dal Centro studi e iniziative per la scuola completa Bruno Ciari.
  • Educazione permanente degli adulti e «150 ore»   1972 - 1981
    vai alla scheda Gran parte del materiale si riferisce alle esperienze realizzate in seguito all'applicazione del diritto contrattuale di un tempo retribuito, non superiore alle 150 ore, per lo studio ed il conseguimento dell'obbligo scolastico e per l'accesso ai gradi superiori d'istruzione. Tale diritto venne introdotto per la prima volta nel contratto dei
    metalmeccanici del 1973; in seguito la sua applicazione fu estesa anche alle altre categorie di lavoratori. Prevalente è il materiale che riguarda i corsi di scuola media inferiore. Si segnala la presenza di numeroso materiale documentario e periodico prodotto da organismi centrali e territoriali della Flm e dalla federazione unitaria della Cgil-Cisl-Uil.

    chiudi

  • Didattica   1968 - 1980
    vai alla scheda Documentazione inerente le strutture, i contenuti, le finalità, le metodologie e gli strumenti didattici dell'insegnamento nella scuola primaria e secondaria. Una parte concerne le tecnologie didattiche ed in particolare l'attività di produzione svolta dalla Rai-Tv nel settore scolastico ed educativo.
  • Donne e scuola   1970 - 1978
    vai alla scheda I documenti fanno riferimento soprattutto alle categorie delle studentesse e delle insegnanti. Sono documentate le iniziative promosse dall'Udi, in particolare su diritto allo studio, scuola materna, asili nido e organi collegiali di gestione della scuola.
  • Formazione e istruzione professionale   1971 - 1982
    vai alla scheda La documentazione concerne le iniziative legislative parlamentari e regionali ed in particolar modo 1' iter della legge quadro 21 dicembre 1978, n. 845, in materia di formazione professionale.
  • Istituto Gramsci, sezione di scienze dell'educazione   1975 - 1983
    vai alla scheda Gran parte del materiale concerne convegni e seminari promossi dalla sezione nonché l'attività di riflessione e di confronto su problemi di strategia scolastica e su questioni attinenti alla ricerca educativa. Particolarmente ricca è la documentazione sulle attività svolte tra il 1976 e il 1980 dal gruppo di ricerca su "La
    politica scolastica del Pci" nell'ambito del progetto per la strutturazione e l'arricchimento del relativo archivio, dal gruppo di ricerca su "scuola/lavoro" e da quello su "il marxismo e l'educazione". Alcuni documenti riguardano le iniziative realizzate da Istituti Gramsci di altre regioni. Si segnala la presenza di documenti relativi al convegno sulla scuola svoltosi presso l'Istituto Gramsci di Roma il 14-15 maggio 1955.

    chiudi

  • Lavoratori della scuola   1950 - 1983
    vai alla scheda Le carte si riferiscono prevalentemente al personale docente con particolare attenzione al reclutamento, l'immissione in ruolo, le condizioni di lavoro e l'aggiornamento. Una parte consistente concerne l'evoluzione del sindacalismo scolastico e la politica del Pci nei confronti del personale della scuola e delle sue organizzazioni sindacali. Prevalente è la documentazione
    relativa allo Snase e al Snsm, per quanto riguarda il periodo compreso tra il 1950 e il 1966; alla Cgil, alla Cisl, alla Uil ed in particolare al Sns, per gli anni successivi. Sono raccolti documenti relativi al VI congresso del Snsm (Roma, 5-6 maggio 1955), al I congresso nazionale del Sns-Cgil (1971), al II congresso nazionale del Sns (Ariccia, 23-26 maggio 1974), al III congresso nazionale del Sns (Bellaria, 19-22 maggio 1977), al V congresso nazionale della Uil scuola (Fiuggi, 4-7 maggio 1981), al III congresso nazionale dello Snals (Roma, 18-21 gennaio 1983), al I congresso regionale veneto del sindacato scuola Cgil (Abano Terme, 25-26 febbraio 1978). Va inoltre segnalata la presenza di documenti relativi all'Adsn e all'Adesspi.

    chiudi

  • Materiale manoscritto attribuibile a Marisa Rodano   1971 - 1978
    vai alla scheda Verbali, note, appunti relativi a assemblee pubbliche, convegni e seminari, riunioni di organismi nazionali e territoriali del Pci.
  • Materiale manoscritto attribuibile a Vincenzo Magni   1975 - 1980
    vai alla scheda Appunti relativi a convegni, riunioni e seminari organizzati dal Pci e dal Sns.
  • Movimento degli studenti   1970 - 1978
    vai alla scheda I documenti riguardano prevalentemente gli studenti della scuola secondaria superiore. Una parte concerne l'elaborazione di proposte di legge in merito all'esercizio dei diritti democratici nella scuola e allo statuto dei diritti e doveri degli studenti; è presente inoltre materiale di propaganda inerente manifestazioni e scioperi. Documentazione analoga si trova nella serie Università.
  • Organi collegiali e di governo della scuola   1973 - 1979
    vai alla scheda Il materiale concerne i decreti delegati, in attuazione della L. 30 luglio 1973, n. 477. Sono presenti documenti relativi all'istituzione del distretto scolastico e alle sue funzioni, alle elezioni degli organi collegiali e all'elaborazione di proposte sulla riforma della partecipazione scolastica e dell'amministrazione centrale e periferica della pubblica istruzione.
  • Partito comunista italiano   1947 - 1982
    vai alla scheda Si segnalano documenti relativi all'attività della commissione culturale, della sezione e della consulta nazionali della scuola, nonché delle organizzazioni locali di partito. È conservato materiale relativo all'attività svolta dal Pci nel campo del sindacalismo scolastico. Sono inoltre raccolti corrispondenza varia e documenti relativi al I convegno nazionale degli insegnanti comunisti
    (14-1 5 novembre 1959) e al II, alla II conferenza nazionale del Pci per la scuola (Roma, 27-29 aprile 1973) e alla III (Roma 15-17 febbraio 1980), alla II conferenza degli insegnanti comunisti (Rimini, 14-15 febbraio 1976) e alla I conferenza provinciale su «La scuola e il diritto allo studio» promossa dalla federazione provinciale di Torino il 19 novembre 1972. Va segnalato che documentazione sulla politica scolastica del Pci si trova anche in altre parti del fondo.

    chiudi

  • Regioni e enti locali   1970 - 1981
    vai alla scheda È conservato materiale relativo alla programmazione compiuta nei settori delle attività scolastiche ed extrascolastiche (tempo libero per l'età evolutiva, centri estivi di soggiorno), dell'assistenza scolastica e del diritto allo studio, dell'edilizia scolastica, dell'aggiornamento e della sperimentazione.
  • Scuola dell'infanzia e asili nido   1962 - 1979
    vai alla scheda Documenti relativi all'istituzione e all'ordinamento della scuola pubblica per l'infanzia - tra cui proposte legislative elaborate in materia - alla gestione sociale della scuola pubblica e di quella privata, a questioni didattiche. Una parte del materiale fa riferimento a singole realtà locali. È conservato materiale relativo al II congresso della Fism (Roma, 14-16 ottobre 1977).
  • Scuola dell'obbligo   1968 - 1979
    vai alla scheda La documentazione riguarda l'ordinamento, le finalità, i programmi, e il calendario delle lezioni della scuola dell'obbligo; il tempo pieno e il tempo integrato, in particolare per il periodo compreso tra il 1972 e il 1979. Consistente è la documentazione relativa agli istituti di istruzione primaria di Bagno a Ripoli (Firenze).
  • Scuola privata   1974 - 1977
    vai alla scheda Gran parte dei documenti concerne la discussione sulla scuola privata cattolica e sulle sue forme di finanziamento. È documentato il dibattito sulla scuola materna e sulla politica scolastica condotta dalle amministrazioni regionali e locali dell'Emilia-Romagna e della Toscana. Sono presenti inoltre progetti di legge sull'ordinamento e sulla parità della scuola non statale risalenti agli anni cinquanta.
  • Scuola secondaria superiore   1968 - 1983
    vai alla scheda Il materiale riguarda prevalentemente il dibattito sviluppatosi intorno ai temi della riforma della scuola secondaria superiore e le iniziative legislative promosse in materia.
  • Sperimentazione didattica   1971 - 1982
    vai alla scheda Le carte si riferiscono quasi esclusivamente alla scuola secondaria superiore. Una parte consistente concerne le iniziative promosse in singoli istituti scolastici. Sono anche conservati documenti prodotti dal Ministero della pubblica istruzione e, in particolare, per gli anni 1977-1979, dalla sezione scuola secondaria superiore del comitato tecnico scientifico per la sperimentazione operante presso l'ufficio studi e programmazione; per il 1979, dalle sezioni del comitato tecnico scientifico per la sperimentazione relativa alla scuola materna e elementare.
  • Università   1968 - 1979
    vai alla scheda Sono documentati l'elaborazione di proposte legislative e il dibattito sviluppatosi in materia. Le carte riguardano in particolare il disegno di legge n. 612 sulla riforma dell'ordinamento universitario e i provvedimenti urgenti per l'Università, attuati con il dl n. 580 del 1 ottobre 1973 dal Consiglio dei ministri e convertiti nella
    1. 30 novembre 1973, n. 766, sulle "misure urgenti per l'Università". Corposa è anche la documentazione che fa riferimento a questioni di natura locale ed in particolare ai problemi delle Università nel Mezzogiorno. Si segnala inoltre la presenza di documenti relativi agli incidenti verificatisi nell'Università di Roma nell'aprile del 1966; alla sospensione di alcuni corsi di insegnamento della facoltà di architettura di Milano e ai procedimenti disciplinari adottati a carico di otto docenti della facoltà stessa nel 1971.

    chiudi

  • Varie   1971 - 1982
    vai alla scheda Si segnala in particolare la documentazione relativa alla legislazione e ai sistemi scolastici di Belgio, Francia, Repubblica democratica tedesca, Repubblica federale tedesca, Gran Bretagna, Italia, Spagna, Svezia; alla politica scolastica e formativa nei confronti degli emigrati italiani all'estero e dei loro figli; all'istruzione artistica e musicale; all'inserimento nella scuola di alunni portatori di handicap; alla presenza dei cattolici nel mondo della scuola. Consistente è anche la presenza di materiale relativo a convegni, cicli di conferenze e di lezioni promossi da enti vari.