Guida agli archivi della Fondazione Gramsci

torna alla navigazione
Fondo Antonio Gramsci

Schucht famiglia

Consistenza
  • fascicoli 41
Cronologia16 maggio 1897 - aprile 1968
Storia archivisticaAl momento del trasferimento degli uffici del Comintern ad Ufa, Giulia Schucht consegnò a Vincenzo Bianco tutte le lettere originali in suo possesso. Questi comprendevano in particolare le lettere indirizzate da Tatiana ai familiari. Le carte rimasero presso gli uffici del Comintern fino al 1943, quando furono riconsegnate alle Schucht e quindi riportate a Mosca. Alla morte di Giulia, furono ereditate dai figli. Giuliano Gramsci nel 1991donava alla Fondazione Istituto Gramsci 189 lettere indirizzate da Tania alla «madre e alla mia famiglia» degli anni 1922-1934. Nel corso degli anni Novanta, questa documentazione fu conservata insieme a quella ricevuta da Giulia Schucht e al carteggio di Tatiana con Piero Sraffa, donato nel 1974; di ciascun documento fu redatta una scheda cartacea. A questa documentazione, si aggiunsero i versamenti fatti da Antonio Gramsci jr. nel luglio 2005 , del marzo 2006 con cui arrivò il carteggio fra i vari mebri della famiglia Schucht in originale. I versamenti del maggio 2007 e del maggio 2008 hanno visto il versamento di lettere, appunti e fotografie in copia digitale.
Condizioni d'accessoL'archivio è liberamente consultabile nel rispetto della normativa archivistica vigente e del regolamento interno della Fondazione Gramsci.
Riferimenti bibliografici

Bibliografia gramsciana on line a cura di J. Cammett, F. Giasi, M.L. Righi consultabile sul sitoweb della Fondazione Istituto Gramsci, alla pagina "Antonio Gramsci";

T. Schucht, Lettere ai familiari, a cura di M. Paulesu Quercioli, Roma, Editori Riuniti, 1991;

A. Gramsci jr., La Russia di mio nonno. L'album familiare degli Schucht, Roma, Edizioni «L'unità», 2008;

Id., I miei nonni nella rivoluzione. Breve storia della famiglia russa di Antonio Gramsci, Roma, Edizioni riformiste, 2010 .

Criteri di ordinamento

L'archivio è ordinato in 4 serie:

  1. Famiglia Schucht
  2. Apollon Aleksandrovic Schucht
  3. Julija Grigor'evna Schucht
  4. Eugenia Schucht

Unità di descrizione collegateFonti collegate presenti nell'archivio della Fondazione Gramsci: archivio Antonio Gramsci; carte Piero Sraffa; carte Tatiana Schucht; carte Giulia Schucht; carte Famiglia Gramsci. I documenti presenti in copia nell'archivio sono conservati in originale presso la famiglia.